Avvisi e Notizie

block-of-flats.jpg
Bando per il sostegno alla locazione anno 2021

Si rende noto che il Comune di Rivoli ha pubblicato il bando per l’assegnazione di contributi ad integrazione dei canoni di locazione pagati per l’anno 2021.

La domanda va presentata dall’8 novembre al 15 dicembre 2021 esclusivamente online tramite questo portale.
 

Alla domanda devono essere allegati i seguenti documenti (in formato PDF):

  • documento di riconoscimento valido;
  • copia del contratto di locazione in corso di validità;
  • copia delle ricevute di pagamento dei canoni 2021;
  • ogni altro allegato richiesto dalla domanda, in corrispondenza delle dichiarazioni rese.

Chi può partecipare

I nuclei residenti nel Comune di Rivoli che alla data dell’8 novembre 2021 possiedono i seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana, oppure cittadinanza di uno Stato aderente all’Unione Europea oppure cittadinanza di altro Stato e possesso di titolo di soggiorno in corso di validità;
  • titolarità di un contratto di locazione ad uso abitativo, regolarmente registrato e con un canone di locazione non superiore a 6.000 Euro (escluse le spese accessorie);
  • residenza nell’alloggio oggetto del contratto di locazione;
  • possesso di attestazione ISEE 2021 in corso di validità al momento della presentazione della domanda da cui risulti:
    • per la fascia A: valore del reddito complessivo riportato nella attestazione ISEE 2021 alla voce SOMMA DEI REDDITI DEI COMPONENTI DEL NUCLEO uguale o inferiore a euro 13.405,08 e incidenza del canone di locazione 2021 regolarmente corrisposto al netto degli oneri accessori sul reddito complessivo risultante dall’attestazione Isee superiore al 14%;
    • per la fascia B: valore del reddito complessivo riportato nella attestazione ISEE 2021 alla voce SOMMA DEI REDDITI DEI COMPONENTI DEL NUCLEO superiore a euro 13.405,08, ma inferiore a euro 25.000 rispetto ala quale l’incidenza del canone di locazione 2021 regolarmente corrisposto al netto degli oneri accessori sul reddito complessivo risulti superiore al 24%. Inoltre per la fascia B il valore ISEE deve essere inferiore a euro 21.201,19 (limite 2021 per l’accesso all’edilizia sociale).

Anche i conduttori nel cui nucleo familiare vi sia un percettore del reddito/pensione di cittadinanza  possono accedere ai contributi del Fondo sostegno locazione 2021.
I Comuni, secondo quanto previsto dall’art. 1, comma 6 del Decreto ministeriale 19 luglio 2021, sono tenuti, successivamente alla erogazione dei contributi, “a comunicare all’INPS la lista dei beneficiari, ai fini della compensazione sul reddito di cittadinanza per la quota destinata all’affitto”.

Non possono partecipare:

  • i proprietari esclusivi di alloggi sul territorio nazionale;
  • gli assegnatari di alloggi di edilizia sociale;
  • i conduttori di alloggi che nell’anno 2021, hanno beneficiato di altri contributi (FIMI, ASLo).
 
 

File Allegati